Costi di spedizione

SPESE E TEMPI DI SPEDIZIONE – CONSEGNA DEI PRODOTTI
I tempi di spedizione sono in media dai 7 ai 10 giorni lavorativi dalla data di conclusione del CONTRATTO e sono riportati a puro titolo indicativo. In ogni caso, nel rispetto della previsione di legge, la spedizione verrà eseguita entro 30 giorni dalla data di conclusione del CONTRATTO.
I tempi di spedizione, per destinazioni sul territorio italiano -eccetto destinazioni nelle regioni Calabria, Sicilia, Sardegna, Laguna Veneta e particolari località disagiate secondo la definizione di Poste Italiane- i tempi medi di spedizione all’UTENTE, salvo casi eccezionali e periodi di alta stagione, sono di circa 72 ore dalla data di conclusione del CONTRATTO per PRODOTTI che non necessitano di personalizzazione; tempi maggiori sono da prevedere per i restanti PRODOTTI. Per destinazioni al di fuori del territorio italiano i tempi medi di spedizione dei PRODOTTI saranno comunicati di volta in volta. In ogni caso, tali tempi non sono vincolanti per SAVIFIN perché al di fuori del proprio controllo e devono essere intesi solo come una stima di massima.
La spedizione avverrà dopo la conclusione del CONTRATTO così come definita dal precedente punto 2.6.
Nessuna responsabilità, a qualsiasi titolo, potrà essere addebitata dall’UTENTE a SAVIFIN, in caso di ritardo nell’evasione dell’ORDINE e/o nella spedizione/consegna dei PRODOTTI oggetto del CONTRATTO.
La spedizione dei PRODOTTI sarà a rischio di SAVIFIN. Il rischio si trasferirà all’UTENTE all’atto della consegna dei PRODOTTI all’indirizzo del destinatario.
Per ciascun CONTRATTO perfezionato attraverso il SITO, SAVIFIN emetterà una nota di consegna, ovvero, per gli UTENTI che abbiano inserito la propria partita I.V.A. all’atto della formulazione dell’ORDINE, il relativo documento contabile previsto per legge relativo ai PRODOTTI acquistati e le SPESE. Tali documenti, saranno inviati, a scelta di SAVIFIN a mezzo di posta elettronica indicato dall’UTENTE al momento del conferimento dell’ORDINE o unitamente ai PRODOTTI con la spedizione. Non sarà possibile procedere ad alcuna variazione del documento contabile successivamente alla sua emissione, né sarà possibile emettere detto documento qualora un UTENTE, che non abbia indicato la propria partita I.V.A. nella maschera di inserimento dei dati anagrafici, ne faccia richiesta in un momento successivo ancorché precedente la spedizione dei PRODOTTI.
Per consentire a SAVIFIN di effettuare correttamente la consegna dei PRODOTTI, è sempre richiesta la presenza dell’UTENTE o di un suo incaricato. Qualora il destinatario non fosse reperibile nel momento e nel luogo di consegna indicati nell’ORDINE o successivamente concordati, i PRODOTTI verranno provvisoriamente immagazzinati presso il magazzino dell’incaricato della consegna. L’UTENTE verrà quindi contattato dal Customer Care SAVIFIN e potrà decidere se richiedere una nuova spedizione, pagandone anticipatamente il relativo costo, o se richiedere il rimborso dell’ORDINE alle condizioni e con le limitazioni di cui al punto 6. Se anche la seconda consegna non dovesse andare a buon fine, SAVIFIN procederà al rimborso dell’ORDINE, alle condizioni e con le limitazioni di cui al punto 6.
Una volta che SAVIFIN avrà proceduto al rimborso all’UTENTE, il CONTRATTO si intenderà così automaticamente e definitivamente risolto, salvo il diritto di SAVIFIN al maggior danno.
La procedura di cui al punto precedente è quella attualmente in vigore; SAVIFIN si riserva il diritto di modificarla a suo insindacabile giudizio, con lo scopo di migliorare il servizio offerto all’UTENTE, senza preavviso e senza che corra l’obbligo di comunicazione all’UTENTE.
Nei casi di forza maggiore, indisponibilità dei mezzi di trasporto, eventi imprevedibili, SAVIFIN si riserva il diritto di risolvere il CONTRATTO ovvero di frazionare, rinviare o cancellare, in tutto o in parte, la consegna prevista, ove detti eventi provochino un ritardo nelle consegne ovvero le rendano difficili o impossibili e/o causino un significativo aumento del loro costo a carico di SAVIFIN. In tali ipotesi, sarà compito di SAVIFIN fornire tempestiva comunicazione delle proprie determinazioni all’indirizzo di posta elettronica comunicato dall’UTENTE. Quest’ultimo, in tali casi avrà diritto ad ottenere la restituzione del PREZZO, esclusa qualsiasi ulteriore pretesa o risarcimento, a qualsiasi titolo, nei confronti di SAVIFIN